I Fondatori

Laurea in Giurisprudenza alla Federico II ed in Scienze e Tecniche Psicologiche alla Lumsa, master in Progettazione Sociale alla Lumsa.

Dal 2001 progettista sociale. Presidente Nazionale dei Gruppi Giovanili di Volontariato vincenziano dal 2002 al 2006; presidente e cofondatore del Centro Servizi al Volontariato della Provincia di Benevento dal 2004 al 2007; coordinatore Caritas Diocesana di Benevento dal 2011 al 2018.

Attualmente Presidente del Consorzio “Sale della Terra” e referente della rete dei Piccoli Comuni del Welcome, co-autore del volume “L’Italia che non ti aspetti. Un Manifesto per una rete dei Piccoli Comuni del Welcome“, ed. Città Nuova, 2018.

Angelo Moretti

Nasce a Benevento nel 1982.

Sin da ragazzo, durante gli anni del liceo, si avvicina all’attivismo sociale e politico aderendo nel 1998 al Collettivo Studentesco Beneventano con le prime mobilitazioni contro la guerra in Kosovo e contro le prime riforme di privatizzazione del sistema scolastico.

Nel 1999, anno della della mobilitazione di Seattle contro le ingiustizie della globalizzazione economica, aderisce al Collettivo Rive Gauche con cui occuperà e fonderà il Centro Sociale Autogestito Depistaggio il 13 Ottobre del 2000. Nel 2007 aderisce al Partito della Rifondazione Comunista e viene eletto segretario cittadino.

Dopo 10 anni di militanza lascia l’esperienza del Csa Depistaggio per fondare, in un percorso partecipato e ampio, il L@p Asilo 31 al Rione Libertà. Nel 2013 partecipa attivamente alla fondazione del Movimento di Lotta per la Casa che con tante famiglie avvia una lunga lotta che porterà alla realizzazione di 52 alloggi di edilizia residenziale pubblica.
Dal 2017 é iscritto a DemA, Democrazia e Autonomia, il Movimento politico di Luigi De Magistris.

Pasquale Basile

Giornalista pubblicista, è da sempre impegnato nel sociale. Già Segretario nazionale della Federazione Anziani e Pensionati (FAP) delle Acli ha una lunga esperienza nell’associazionismo e nella cooperazione.

È stato presidente delle Acli napoletane e campane, portavoce campano del Forum del Terzo Settore e ha maturato una forte attenzione istituzionale in particolare al Comune di Napoli dove ha coordinato il Comitato di lotta all’esclusione sociale e presieduto la Napoli Sociale Spa e a Castellammare di
Stabia dove è stato Assessore alle politiche sociali. Già Consigliere della Fondazione Istituto Banco di Napoli e promotore di numerose cooperative ed esperienze di solidarietà, ha fondato il network Risorsa Mezzogiorno per valorizzare il bello e il buono del Sud (risorse territoriali) e recentemente ha dato vita alla esperienza di Sannio Social Factory tesa alla rigenerazione dei modelli di partecipazione comunitari (capitale umano).

Pasquale Orlando

Laureato in Scienze Politiche, specializzato in sviluppo locale e metodologie formative. Dopo gli studi universitari ha iniziato a lavorare per il Formez prima sulle politiche di sviluppo locale e poi si è occupato dell’implementazione delle politiche sociali in Campania.

Da circa quindici anni è funzionario regionale. Impegnato nell’associazionismo sociale, con una particolare predilezione per i temi della formazione, del lavoro e dell’imprenditorialità giovanile. È stato tra i fondatori del Centro di Servizi per il volontariato della provincia di Benevento e suo primo direttore. Impegnato nella pastorale sociale e del lavoro a livello locale e nazionale.

È coordinatore sin dalla sua nascita, tredici anni fa, di CIVES – Laboratorio di formazione al bene comune, esperienza di cittadinanza attiva che vede il coinvolgimento di giovani e adulti. Appassionato di pratiche di democrazia partecipativa e deliberativa. Giornalista pubblicista, ha realizzato numerose pubblicazioni relative a tematiche sociali e del lavoro

Ettore Rossi

Share This